Volata finale ad Agno: e se vincessero in due?

AEROPORTO AI PRIVATI

Il Municipio è quasi pronto a consegnare le chiavi dello scalo - Spunta l’ipotesi di scegliere più di un gruppo d’investitori, ma solo se troveranno un accordo

Volata finale ad Agno: e se vincessero in due?
Chi vuole gestire lo scalo, di là.  (Foto Zocchetti)

Volata finale ad Agno: e se vincessero in due?

Chi vuole gestire lo scalo, di là.  (Foto Zocchetti)

Ormai ci siamo. E la decisione di Palazzo civico potrebbe essere sorprendente. Parliamo dell’aeroporto di Agno, la cui gestione sta per passare in mani private. In quali mani precisamente, il Municipio potrebbe stabilirlo già nella seduta di oggi, a meno che la questione pandemica, dopo le misure adottate ieri a livello federale, non faccia piazza pulita di tutti gli altri punti all’ordine del giorno. Secondo nostre informazioni, comunque, il processo di selezione del gruppo a cui consegnare le chiavi dello scalo è alle battute finali. Ma non è l’unica notizia: il team vincente potrebbe essere più di uno. La Città, come una sorta di Cupido in versione economica, proverà a far mettere insieme almeno due dei sei gruppi in corsa, che sono: Amici dell’Aeroporto, Cordata Marending-Artioli e partners,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Giuliano Gasperi
  • 2 Lugano Airport
Ultime notizie: Lugano
  • 1

    Polo sportivo: referendum dell’MPS

    Lugano

    Il Movimento per il socialismo lancerà l’iniziativa contro le decisioni che adotterà il Consiglio comunale cittadino per la realizzazione del progetto

  • 2

    Finalmente una rotonda alla Migros di Taverne

    Mobilità

    Inizieranno a breve i lavori sulla strada cantonale - Si vuole sistemare una volta per tutte la viabilità - Il ponte sul Vedeggio sarà pronto in maggio e il Comune continua a sperare in una nuova fermata ferroviaria alla Riseria

  • 3

    Crollo in galleria, in arrivo la perizia bis

    San Salvatore

    Servirà per determinare se ci sia stato un nesso causale tra i lavori di risanamento del traforo nel 2012 e il franamento nel 2016 in vista del processo in Appello, dato che la prima non ha saputo sciogliere il dubbio

  • 4

    Le sfumature della politica mettono in forse il bike park

    Brè

    Il progetto ha ottenuto la licenza edilizia, ma questo non significa che il Municipio lo sostenga - Il capodicastero Sport Roberto Badaracco: «L’idea è buona ma vi è una forte contrarietà: ci riserviamo la possibilità a livello politico di dire no»

  • 5
  • 1
  • 1