logo

Due cervi in un cantiere a Chiasso: abbattuti

Gli animali si sono spinti pericolosamente vicino al mercato di Corso San Gottardo - Secondo la SPAB "sedarli avrebbe rappresentato un rischio per le persone nei paraggi"

CdT
 
18
maggio
2018
09:55

CHIASSO - Due cervi adulti sono stati abbattuti questa mattina dai guardiacaccia in un cantiere in via Livio a Chiasso. I due animali si sono pericolosamente avvicinati ad una zona molto affollata: nel vicino Corso San Gottardo infatti si stava svolgendo il mercato in quel momento. Secondo un volontario della Protezione Animali di Bellinzona (SPAB), dai noi contattato, i guardiacaccia hanno agito in modo corretto. "Purtroppo le autorità non hanno avuto altra scelta e hanno agito correttamente. Stiamo parlando di due cervi adulti di 130/140 chili che, se fossero finiti in mezzo alle persone, avrebbero potuto creare seri danni", spiega il volontario. Inoltre l'ipotesi di sedarli, non sarebbe stata percorribile, aggiunge il nostro interlocutore, in quanto "un sedativo ci mette anche una ventina di minuti prima di fare effetto e l'animale avrebbe potuto agitarsi maggiormente una volta colpito. Senza contare che dopo lo sparo, il secondo cervo sarebbe probabilmente fuggito per la paura". Secondo il volontario della SPAB gli operai che si trovavano nel cantiere hanno gestito molto bene la situazione. Sono infatti riusciti ad isolare i due cervi sino all'arrivo dei guardiacaccia, evitando così che gli animali fuggissero verso il mercato affollato.

Prossimi Articoli

"Mai visto un caso così grave"

Nadia Ghisolfi di Transfair: "Provvedimenti importanti che destano preoccupazione" - Roberto Messina di Garanto: "Sollievo tra il personale dopo i problemi creati da un piano di rotazione"

Edizione del 19 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top