A Mendrisio ci si sposa... in trattore

Borgo

Dopo il fatidico sì pronunciato poco fa, una coppia e i loro invitati non si sono accontentati delle ormai classiche automobili eleganti

A Mendrisio ci si sposa... in trattore
Foto Facebook

A Mendrisio ci si sposa... in trattore

Foto Facebook

MENDRISIO - Che in un sabato mattina estivo capiti di incrociare una carovana capitanata dall’auto degli sposi e seguita dagli invitati, non è cosa rara. Che però invece delle «solite» macchine eleganti e magari d’epoca, gli sposi e gli invitati optino per dei trattori agghindati a festa... be’ questo è già un evento un po’ più singolare!

È successo questa mattina nel comune di Mendrisio, dove una coppia di neosposi ha deciso di recarsi verso il luogo della cerimonia sul retro di un trattore. Altri mezzi agricoli hanno seguito il primo creando un vero piccolo corteo. L’immagine, immortalata di fronte al palazzo comunale è stata resa nota niente meno che dal sindaco Samuele Cavadini.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Nel Mendrisiotto il nostro piccolo muro di Berlino

    pandemia

    Coppie e famiglie separate dalla frontiera si incontrano ogni sera al confine per parlare e salutarsi - Succede a Vacallo, al valico di Roggiana, o a San Pietro di Stabio - «Mai avrei pensato di vivere una cosa simile

  • 2

    La strategia di Chiasso per la ripartenza

    Post pandemia

    Chiesto un credito quadro di oltre 2 milioni per contrastare gli effetti negativi del coronavirus e sostenere popolazione ed economia – Tra rilancio digitale e sostegno alle aziende,
    molte le ricette proposte, tra cui una serie di interventi a titolo di investimento per 1,35 milioni di franchi

  • 3

    Riduzioni degli orari all’OBV, «solo un disguido»

    mendirisio

    La direzione dell’EOC reagisce all’interpellanza di Augustoni, Fonio e Pagani spiegando che si è trattato di «un’inesatta comunicazione interna» e che gli orari del pronto soccorso pediatrico non diminuiranno

  • 4

    La maternità resta all’OBV: «Tiriamo un sospiro di sollievo»

    Sanità

    Raffaele De Rosa ha fugato i dubbi sulla ventilata chiusura dei reparti di ostetricia e neonatologia, temporaneamente trasferiti a Lugano nell’ambito della lotta alla COVID-19 - Soddisfatte le formazioni politiche – Matteo Muschietti: «Non abbassiamo la guardia»

  • 5

    Non solo sport nel futuro di Seseglio

    Attrazioni

    La modifica di Piano regolatore proposta dal Comune di Chiasso apre le porte alla creazione di un centro multifunzionale che potrà ospitare anche contenuti ricreativi e turistici - Per il Municipio «la struttura polivalente andrà a coprire una lacuna nell’offerta regionale

  • 1
  • 1