«Accerchiato e derubato tornando alla mia auto»

Fiera di San Martino

Brutta avventura ieri sera per un partecipante alla sagra mendrisiense: «Un gruppo di persone mi ha costretto a dargli tutti i soldi che avevo»

«Accerchiato e derubato tornando alla mia auto»
© CdT / Gabriele Putzu

«Accerchiato e derubato tornando alla mia auto»

© CdT / Gabriele Putzu

Non dovrebbero accadere, però succedono. Brutte avventure come quella vissuta ieri sera da un ticinese a margine della Fiera di San Martino di Mendrisio rovinano le giornate di festa e spensieratezza. A raccontarci cosa è accaduto poco dopo l’una di notte mentre si allontanava dal perimetro della sagra per recuperare la sua auto è il diretto interessato: «Sono stato accerchiato da un gruppetto di persone che mi ha aggredito verbalmente per farsi consegnare tutti i soldi che avevo nel borsello».

La vittima del furto non ha potuto fare altro che consegnare i circa 100 franchi che aveva con sé. Anche perché trovandosi in una zona appartata nessuno ha visto quanto stava accadendo e quindi nessuno è accorso in suo aiuto. «Non sporgerò denuncia, mi auguro che sia stata solo una ‘’ragazzata’’» conclude, augurandosi che certe serate di allegria - «ieri sera la sagra di San Martino è stata davvero un successo» - non debbano più essere rovinate a causa dei soliti ignoti.

Da noi contattata, la polizia cantonale precisa di non essere a conoscenza dell’episodio, probabilmente proprio perché la vittima non ha sporto denuncia, sottolineando l’importanza di segnalare prontamente questo genere di episodi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 1