Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend

Mendrisiotto

Tutti al buio questo venerdì a Chiasso, Balerna, Morbio Inferiore e Vacallo per i lavori dell’AGE sulla rete - Garantiti i soccorsi - FOTO E VIDEO

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend
Siamo a Chiasso: scatto su Corso San Gottardo da Piazza Indipendenza a una manciata di minuti dal blackout... (Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend

Siamo a Chiasso: scatto su Corso San Gottardo da Piazza Indipendenza a una manciata di minuti dal blackout... (Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend
Un orologio fermo alle 23 e 15 secondi. (Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend

Un orologio fermo alle 23 e 15 secondi. (Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend
(Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend

(Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend
(Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend

(Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend
(Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend

(Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend
(Foto Putzu)

Alle 23 è scattato il grande blackout del weekend

(Foto Putzu)

CHIASSO (aggiornata alle 23.14) - Alle 23.00 è scattato il blackout programmato nel weekend a Chiasso, Balerna, Morbio Inferiore e Vacallo per lavori dell’AGE, l’azienda che fornisce l’elettricità nella regione. Nel resto del Mendrisiotto, invece, la corrente è rimasta come da previsioni.

La prima fase si concluderà alle 6.00 di domani e la seconda scatterà sempre sabato alle 23.00 per concludersi alle 6.00 di domenica, stando all’agenda dei lavori decisi dall’AGE.

Ricordiamo che i soccorsi sono garantiti e i vari servizi sono di stanza sul territorio per interventi di soccorso, assicurare il trasporto dei malati e degli infortunati e offrire assistenza medica alla popolazione. Queste strutture sono dotate di generatori d’emergenza e dunque la sicurezza è garantita.

Stesso discorso per le case anziani, che garantiscono tramite i generatori l’erogazione di corrente.

Senza corrente elettrica è impraticabile anche la telefonia fissa, mentre quella mobile dovrebbe invece funzionare, anche se - come già sottolineato dall’AGE - «potrebbe non essere garantita per tutto il periodo delle interruzioni».

Loading the player...
Ecco il via del blackout in centro a Chiasso. (Video CdT)
Loading the player...
Nella cittadina di confine la festa continua al Murrayfield Pub in attesa che si accendano i generatori. (Video CdT)
Loading the player...
Veduta dall’autosilo di Chiasso. (Video CdT)
Loading the player...
In centro a Chiasso un allarme è partito dopo che è venuta a mancare la corrente elettrica. (Video CdT)
Loading the player...
Il blackout a Vacallo: anche qui luci spente come da copione. (Video CdT)
Loading the player...
Di nuovo a Chiasso dove sono rimasti accesi solo i fari delle automobili o quasi. (Video CdT)
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 2

    Dopo la svolta green, Nebiopoli anticipa la festa

    evento

    Il carnevale si terrà due settimane in anticipo: dal 6 al 9 febbraio - Chiasso cavalca l’onda verde con il bicchiere riutilizzabile e altre misure per rendere più sostenibile la manifestazione

  • 3

    Infermieri che sfottono e fotografano i pazienti

    Mendrisio

    Annunciati due licenziamenti e tre ammonizioni per comportamenti deontologicamente scorretti - L’inchiesta interna era partita dal caso dell’infermiere sospettato della morte di 17 pazienti - Sanvido: «L’OBV è un ospedale ferito»

  • 4

    Il commercio locale cerca la sua stella polare

    Mendrisiotto

    Incontro parallelo tra titolari di negozi, gestori di locali e Municipio a Mendrisio e a Chiasso – Varie le proposte per rilanciare le attività – Nel capoluogo si vuole puntare sul digitale mentre nella cittadina di confine ci si batte per un maggior numero di eventi

  • 5

    «Guai a toccare BancaStato»

    Mendrisio

    La trasformazione della filiale è al centro di un’interpellanza al Governo e di una petizione – L’istituto di credito: «I servizi di cassa non scompaiono: si punta sui nuovi bancomat»

  • 1
  • 1