Anche Chiasso tende la mano ai cittadini e all’economia

Coronavirus

Tra le misure varate dal Municipio, la rinuncia dell’incasso della tassa di occupazione dell’area pubblica e dei posteggi comunali per il mese di aprile

Anche Chiasso tende la mano ai cittadini e all’economia
Il sindaco di Chiasso, Bruno Arrigoni. CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Anche Chiasso tende la mano ai cittadini e all’economia

Il sindaco di Chiasso, Bruno Arrigoni. CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Anche il Municipio di Chiasso, riunito oggi in videoconferenza, ha deciso alcune misure a sostegno dei cittadini e dell’economia: a dilazione dei termini di pagamento delle fatture emesse dal Comune; la proroga del termine per il pagamento degli acconti d’imposta; la rinuncia dell’incasso della tassa di occupazione dell’area pubblica per il mese di aprile; la rinuncia dell’incasso dell’affitto per le attività commerciali che occupano immobili del Comune, di quello dei posteggi comunali e in zona blu (sempre per il mese di aprile) e il rimborso delle flexicard inutilizzate. Tutti i dettagli su www.chiasso.ch. Si ricorda che il servizio anziani è attivo allo 058/122.41.00.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 1