«Aspettiamo soluzioni dal 2002»

Chiasso

Camion incolonnati e sdoganamento, il Municipio coinvolge l’AFD che spiega che un programma per digitalizzare le operazioni è in corso ma che a Brogeda e a Stabio il processo è in fase più arretrata che altrove - «È uno dei problemi più rilevanti del nostro territorio»

«Aspettiamo soluzioni dal 2002»
© CdT/Gabriele Putzu

«Aspettiamo soluzioni dal 2002»

© CdT/Gabriele Putzu

È circa 20 anni che il Municipio di Chiasso – e non soltanto lui – aspetta risposte e soluzioni per ottimizzare e fluidificare il traffico dei mezzi pesanti alla dogana di Brogeda. Nemmeno le risposte ricevute pochi giorni fa da Berna mettono però fine a questa attesa.

«Non siamo del tutto soddisfatti». L’Esecutivo della cittadina lo scrive nero su bianco nella risposta a un’interrogazione riguardante la situazione creatasi al confine nelle ultime settimane. Anche a causa di avvenimenti recenti – su tutti il grave incidente di fine settembre che ha coinvolto un camion in coda e la notizia della prospettata creazione di una corsia di 1.800 metri per i Tir in attesa tra Coldrerio e Balerna - quello degli autotreni in coda è diventato un tema particolarmente caldo.

La risposta del Municipio riguarda...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Senza legname e inerti il laghetto riprende vita

    Morbio Inferiore - Balerna

    Costeranno oltre 300.000 franchi i lavori in corso per svuotare il bacino del Ghitello dal materiale alluvionale giunto a valle con il maltempo dell’estate – Obiettivi: maggior sicurezza e fruibilità dell’area

  • 2

    Ligornetto diventa «un caso» e scatta l’interrogazione

    VIABILITÀ

    Il gruppo Lega dei Ticinesi, UDC e UDF propone alla Città di creare un «bollino» a beneficio dei residenti che «permetterebbe loro di transitare in determinate zone senza per questo dover aprire queste zone al traffico transfrontaliero»

  • 3

    La piscina coperta di Chiasso va in tilt

    In acqua

    Un guasto tecnico ha impedito la riapertura invernale della struttura per il nuoto indoor – Si attende un pezzo di ricambio per la ventilazione – Difficile fare una previsione sulla riparazione

  • 4
  • 5

    Ligornetto off limits, fioccano proteste e code

    Viabilità

    Primo giorno di chiusura parziale del nucleo decisa da Mendrisio: automobilisti sorpresi e lunghe colonne – Maffi: «Questione di adattamento, il volume di traffico nel centro aveva raggiunto livelli intollerabili»

  • 1
  • 1