Corsia Tir: l’Ustra tira dritto ma i Comuni del Basso Mendrisiotto daranno battaglia

Mobilità

Nessuna apertura da parte dell’Ufficio federale sulle strade durante l’incontro con la Commissione federale dei trasporti e gli enti locali interessati dal previsto «parcheggio» lungo l’autostrada nel Basso Mendrisiotto – Rigamonti: «Siamo stufi di essere il rifugium peccatorum»

Corsia Tir: l’Ustra tira dritto ma i Comuni del Basso Mendrisiotto daranno battaglia
La futura corsia separata fisicamente dal resto della carreggiata sarà lunga circa 1.800 metri e potrà ospitare fino a 75 mezzi pesanti. © cdt/gabriele putzu

Corsia Tir: l’Ustra tira dritto ma i Comuni del Basso Mendrisiotto daranno battaglia

La futura corsia separata fisicamente dal resto della carreggiata sarà lunga circa 1.800 metri e potrà ospitare fino a 75 mezzi pesanti. © cdt/gabriele putzu

Nessuna apertura, nessun «ammorbidimento». L’Ustra (Ufficio federale delle strade) tira dritto e non recede di un millimetro dal suo progetto di realizzare sull’autostrada nel Basso Mendrisiotto una corsia separata per la sosta dei camion in attesa di sdoganamento. E questo atteggiamento ha infastidito non poco la Commissione regionale dei trasporti (CRTM) e alcuni municipali in rappresentanza dei Comuni interessati dal progetto che giovedì sera hanno incontrato i delegati dell’Ustra. L’incontro è stato voluto proprio per manifestare all’ufficio federale tutte le contrarietà nei confronti del progetto emerse nelle scorse settimane.

Assoluta contrarietà

«Abbiamo illustrato in maniera ferma la nostra assoluta contrarietà verso quello che a tutti gli effetti diventerà un parcheggio per 75 camion...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Se riapre il battistero si chiude la Collegiata di Balerna

    Restauri

    Dopo Pasqua inizieranno i lavori per il risanamento interno della chiesa: per 2-3 anni le cerimonie religiose si terranno nel vicino e rinnovato edificio cinquecentesco - All’asta una proprietà della Parrocchia per contribuire alla copertura dei circa 4 milioni necessari per la globalità degli interventi

  • 2

    Chiasso ancora più giù, Mendrisio tiene

    Demografia

    I dati di fine anno dicono che la cittadina di confine continua a perdere abitanti (-183) - Nel capoluogo si nota una decrescita nei quartieri della Montagna e un aumento in quelli sul piano

  • 3

    Mendrisio e Stabio pensano ai piccoli animali

    AMBIENTE

    I due Comuni si sono rivolti all’USTRA e all’UFT per ripristinare e riparare le reti esistenti e allestire un progetto per la realizzazione di corridoi faunistici sulla superstrada A394

  • 4

    Passeggiare lungo il Faloppia da Chiasso a Novazzano

    Territorio

    Il disegno che mira alla rinaturazione del fiume di cui ha parlato Bruno Arrigoni nel suo discorso di inizio anno non riguarda la sola cittadina, ma coinvolge tre comuni - L’idea è di rendere fruibili le sponde fino alla dogana Ponte Faloppia

  • 5

    Annullato anche Nebiopoli

    carnevali

    Annunciato l’annullamento della manifestazione nella sua forma classica a causa del diffondersi della pandemia - Una versione light è in fase di allestimento

  • 1
  • 1