Decolla l’Ente per lo sport del Mendrisiotto e Basso Ceresio

Pianificazione

La soddisfazione del capodicastero di Chiasso Davide Lurati – Il progetto ha raggiunto il quorum degli abitanti dei Comuni interessati: finora 11 su 17 hanno già detto sì al prospettato piano di coordinamento regionale

Decolla l’Ente per lo sport del Mendrisiotto e Basso Ceresio
Palla al centro e si comincia a giocare. ©cdt/archivio

Decolla l’Ente per lo sport del Mendrisiotto e Basso Ceresio

Palla al centro e si comincia a giocare. ©cdt/archivio

«Bingo. Ce l’abbiamo fatta». Non cela la sua soddisfazione Davide Lurati, capo del Dicastero sport del Comune di Chiasso. Proprio ieri pomeriggio ha illustrato ai suoi colleghi di Municipio il raggiungimento del quorum necessario affinché possa nascere l’Ente regionale per lo sport del Mendrisiotto e Basso Ceresio.

Lurati ci spiega come tutti i 17 Comuni della regione siano stati coinvolti. Negli scorsi mesi i rispettivi Consigli comunali si sono chinati sul progetto e si sono pronunciati sulla creazione di questo ente. Ebbene 11 Comuni hanno detto sì (un dodicesimo lo dirà verosimilmente nella prossima seduta del Legislativo) mentre 5 non si sono pronunciati o si sono detti contrari. Ma quel che più conta è il bacino di popolazione che ha avallato il progetto. In concreto, i 17 Comuni contano...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 1