Dieci mesi all’ex infermiere tossicodipendente dell’OBV

Si era servito del proprio ruolo per rubare migliaia di farmaci da cui era dipendente - La Corte lo ha condannato a una pena di 10 mesi sospesi per un periodo di prova di tre anni

Dieci mesi all’ex infermiere tossicodipendente dell’OBV

Dieci mesi all’ex infermiere tossicodipendente dell’OBV

LUGANO - È stato condannato a 10 mesi sospesi per un periodo di prova di tre anni l'infermiere 30.enne comparso ieri di fronte alla Corte delle Assise correzionali, presieduta dal giudice Marco Villa. Aveva bisogno di psicofarmaci ma questi non gli sono stati prescritti e ha quindi deciso di procurarseli da solo diventandone dipendente. L'uomo ha riconosciuto infatti di aver ripetutamente sottratto centinaia di confezioni di psicofarmaci, tra il gennaio 2014 e giugno 2017, alle farmacie e agli ospedali con i quali e per i quali lavorava, oltre a cercare di ottenerli dal personale infermieristico. Tra queste strutture figura anche l'Ospedale della Beata Vergine dove il giovane è stato impiegato dal settembre del 2016 fino al 22 giugno 2017 quando, nell'ambito dell'inchiesta in questione, è finito in carcerazione preventiva per un mese.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1