Ecco i candidati di «perCastello»

Castel san pietro

Sei in corsa per l’Esecutivo e trenta per il Legislativo - Il gruppo presenta la lista civica per le prossime elezioni comunali

 Ecco i candidati di «perCastello»
©Rescue Media

Ecco i candidati di «perCastello»

©Rescue Media

Il gruppo “perCastello”, lista civica che raggruppa trasversalmente esponenti di diversa estrazione politica, ha reso noto i candidati per le prossime elezioni comunali.

Da 12 anni sulla scena politica comunale, “perCastello” mantiene la sua presenza sulla scena politica locale. «Per le imminenti elezioni ci ripresentiamo con sei candidati per l’Esecutivo e ben 30 per il Legislativo, rappresentativi di tutta la realtà socio-culturale comunale».

Diversi i volti nuovi, fra i quali anche svariate persone giunte di recente in paese, che si presentano con il fermo intento di mettersi al servizio della comunità e contribuire fattivamente al suo benessere.

Per l’Esecutivo, oltre ai municipali uscenti Paolo Prada (vice-sindaco) e Daniele Kleimann, si candidano Laura Cairoli, Vedat Kopkin, André Prada (consigliere comunale uscente) e Francesca Vivian Salatino.

Per il Consiglio comunale, per il quale si annoverano 10 donne e 2 giovani della generazione Z nati dopo il 2000, si presentano oltre ai 6 candidati all’Esecutivo, Petraglio Irene (municipale uscente), gli uscenti Bianchi Ernesto, Cottarelli Umberto, Fontana Giordano, Livi Sibona Chantal, Negri Monica, NicoliSerenella, Poli Claudio e Prada Michela, nonché Agustoni Giordano, Cottarelli Therese, Fontana Devis, Grossi Diego, Karalalek Uygar, Karalalek Yeter, Kleimann Davide, Negri Mirko, Piazzoni Mara, Prada Christian, Reithaar Siegfried, Restori Raffaele, Roberto Adam, Scanzio Giuseppe, Salatino Paolo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Sindaci ai fornelli, stavolta tocca a voi

    Mendrisiotto

    Otto capi di altrettanti Esecutivi di Comuni del Mendrisiotto hanno deciso di mettersi alla prova in cucina preparando piatti da asporto – L’iniziativa dell’osteria Sulmoni ha raccolto un’adesione entusiasta – Meglio gli uccelli scappati oppure il capretto al forno?

  • 2
  • 3

    La Provvida madre cresce ma servono ancora soldi

    Balerna

    Entro la fine dell’anno sarà pronta Casa Ursula, la nuova struttura che ospiterà una ventina di disabili mentali adulti proponendo loro un’occupazione – Il direttore Cattaneo: «Rispettati i tempi di costruzione» – Continua la raccolta di fondi per colmare il budget

  • 4
  • 5

    Giù la serranda sulle librerie: un nuovo ostacolo per la cultura

    IL REPORTAGE

    Il Consiglio federale ha deciso che i libri non fanno parte dei beni di prima necessità - Da lunedì e per cinque settimane si potranno acquistare solo online o su ordinazione - Gli attori del settore: «Siamo amareggiati, il nostro ruolo è centrale nella trasmissione della cultura e nella socialità»

  • 1
  • 1