Giornata del malato annullata per il coronavirus

mendrisio

A seguito della richiesta dell’Ospedale Beata Vergine la santa messa per gli ammalati prevista domenica con il vescovo Valerio Lazzeri è stata cancellata

Giornata del malato annullata per il coronavirus
©CdT/Archivio

Giornata del malato annullata per il coronavirus

©CdT/Archivio

La Diocesi di Lugano ha fatto sapere oggi che, a seguito della richiesta avanzata dall’Ospedale Beata Vergine di Mendrisio, la santa messa di domenica 1. marzo presieduta dal vescovo Valerio Lazzeri, in occasione della Giornata del malato, è stata annullata. La misura è stata presa a titolo precauzionale contro il coronavirus.

Proprio ieri la Curia aveva diffuso delle norme rivolte ai celebranti in occasione di celebrazioni per scongiurare l’epidemia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 2

    La Villa vescovile aspetta il suo sovrano

    Balerna

    Lo storico edificio resta in attesa di potenziali interessati ma l’impresa non è semplice: i costi di ristrutturazione sono ingenti e vanno rispettati i vincoli dettati dall’Ufficio dei beni culturali - Intanto il coronavirus congela il cantiere per le tre palazzine firmate Botta

  • 3

    Cantieri sincronizzati ma senza una data

    Monte Generoso

    Il progetto per il risanamento di 5,5 chilometri di strade forestali sulle pendici della montagna subirà un ritardo a causa del coronavirus, forse di un anno - Mendrisio nel frattempo chiede 3 milioni per un cantiere parallelo, che sarà coordinato con il primo

  • 4

    «Un’ondata di solidarietà che non mi aspettavo»

    L’intervista

    Dopo essere entrato in contatto con il coronavirus a metà marzo, il sindaco di Chiasso Bruno Arrigoni si è autoisolato in casa - Da lì ha ripreso a lavorare e ad amministrare la cittadina: ecco come

  • 5
  • 1
  • 1