«Il mio mestiere: detective»

Chiasso

Joel Roganti ha un lavoro che in molti sognano: è titolare di una società investigativa - Lo abbiamo subissato di domande

 «Il mio mestiere: detective»
©SHUTTERSTOCK

«Il mio mestiere: detective»

©SHUTTERSTOCK

Il sospetto, malsano carburante di un’infinita serie di giornate. Intimità immaginate. E la fede al dito, ormai un accessorio saltuario. Difficile, quando si pensa ai casi di un investigatore privato, sollevare la spessa coltre di stereotipi rapidamente a portata di mano. Difficile, ma più che mai necessario. Almeno nel caso di Joel Roganti, per cui le infedeltà coniugali – o presunte tali – non rappresentano che una parte dell’ampio ventaglio di richieste con cui viene confrontato. E nemmeno la più importante.

«Seleziono sempre i casi di infedeltà di coppia e, in linea generale, preferisco non trattarli», racconta il titolare della Minerva Investigazioni, fondata a Chiasso nel 2016. Il motivo? Alla loro origine c’è sovente un altro tipo di problema, che nessun detective potrà mai risolvere....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 2

    Mendrisio non vede l’ora di avere un enorme parco

    Legislativo

    Accolto all’unanimità il messaggio da 8 milioni di franchi per l’espropriazione della parte alta del comparto verde di Villa Argentina - L’operazione sarà seguita dalla creazione di un’immensa area pubblica e i partiti hanno espresso i loro auspici e desideri - Accolta anche la richiesta a stare in lite con gli eredi Fontana

  • 3

    Continua il prodigio del Tavolino Magico a Chiasso

    Solidarietà

    Compie 10 anni il centro di distribuzione alimentare oggi in via Vela – Aiutati 200 residenti alla settimana – Le volontarie: «I momenti più preziosi sono quando un utente si rimette in carreggiata e non ha più bisogno di noi»

  • 4

    Torna il mese per scoprire i sapori del territorio

    Mendrisiotto

    È tutto pronto per la 58. Rassegna gastronomica prevista durante tutto il mese di ottobre in 40 ristoranti della regione – Il coraggio degli organizzatori che ancora una volta confidano nel successo della manifestazione

  • 5
  • 1
  • 1