Intervengono per schiamazzi, agenti presi a sassate

Mendrisiotto

Una ventina di giovani che si trovavano presso Villa Argentina hanno aggredito gli agenti intervenuti sul posto - È stata aperta un’inchiesta: un 29.enne svizzero e un 26.enne francese sono stati arrestati

Intervengono per schiamazzi, agenti presi a sassate
© CdT/Gabriele Putzu

Intervengono per schiamazzi, agenti presi a sassate

© CdT/Gabriele Putzu

Scontri questa notte poco dopo le 3 a Mendrisio, presso Villa Argentina. In una nota congiunta polizia cantonale e polizia comunale comunicano che dopo aver ricevuto segnalazioni di schiamazzi e musica ad alto volume sono intervenuti con alcune pattuglie e, nell’ambito delle verifiche, è nata un’aggressione. Un ventina di giovani si sono ripetutamente avventati contro gli agenti impedendone l’operato e lanciando dei sassi.

Nella colluttazione, quattro agenti della polizia Città di Mendrisio, due agenti in formazione della polizia Città di Lugano presenti a Mendrisio per uno stage formativo e uno dei giovani hanno riportato delle ferite che hanno richiesto una successiva visita al pronto soccorso per accertamenti medici.

È stato quindi richiesto l’intervento della polizia cantonale e, in supporto, della polizia comunale di Chiasso per ristabilire l’ordine. La situazione si è infine normalizzata. Un 29.enne cittadino svizzero e un 26.enne cittadino francese sono stati fermati, interrogati e arrestati. Diversi altri protagonisti dei fatti, la cui posizione si trova al vaglio, sono già stati identificati.

I reati ipotizzati a vario titolo a carico dei giovani sono quelli di aggressione, rissa, lesioni semplici, vie di fatto, violenza o minaccia contro le autorità e i funzionari, impedimento di atti delle autorità. Dal momento che gli accertamenti sono in atto, la polizia cantonale comunica che non verranno fornite ulteriori informazioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Il calvario che apre la via alla Chiasso del futuro

    Mobilità

    Nel centro della cittadina in ottobre inizierà un cantiere che si protrarrà per quasi un anno - Le opere implicheranno chiusure stradali e modifiche alla viabilità che provocheranno sensibili disagi - Il Comune cercherà di minimizzarli, per farlo ha ad esempio deciso la riapertura del parcheggio ex Comacini

  • 2
  • 3

    La Parrocchia di Balerna vende terreni pregiati

    Concorso

    L’operazione gestita dalla Fondazione ecclesiastica San Vittore martire mira a incamerare 4,3 milioni di franchi da reinvestire nell’ammodernamento di altri stabili di proprietà nel centro del paese – Don Ministrini: «Non è assolutamente un’iniziativa speculativa, ha avuto l’avallo della Curia vescovile»

  • 4
  • 5

    Mendrisio non vede l’ora di avere un enorme parco

    Legislativo

    Accolto all’unanimità il messaggio da 8 milioni di franchi per l’espropriazione della parte alta del comparto verde di Villa Argentina - L’operazione sarà seguita dalla creazione di un’immensa area pubblica e i partiti hanno espresso i loro auspici e desideri - Accolta anche la richiesta a stare in lite con gli eredi Fontana

  • 1
  • 1