La storia controcorrente del negozietto che riapre

Castel San Pietro

Il negozietto in centro paese ha cessato l’attività dall’oggi al domani e la popolazione lo ha scoperto da un cartello affisso in vetrina - Le difficoltà economiche però erano note e il Municipio si sta già attivando per riaprire la Cooperativa - La sindaca: «Inimmaginabile restare senza»

La storia controcorrente del negozietto che riapre
© CdT/Gabriele Putzu

La storia controcorrente del negozietto che riapre

© CdT/Gabriele Putzu

Quel cartello in vetrina...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Vie che omaggiano donne, donne che mostrano la via

    Territorio

    A Mendrisio ci sono sei nuove strade e piazze dedicate a personalità femminili - Con la loro inaugurazione si conclude la prima fase del progetto nato dopo la presentazione di un’interrogazione per rendere visibili le tracce delle protagoniste della storia del capoluogo

  • 2

    Referendum OK ma un ricorso blocca tutto

    Novazzano

    Verificate e più che bastevoli le firme raccolte contro il credito per progettare tre palazzine per anziani autosufficienti - Un cittadino si è rivolto al Governo cantonale per invalidare la risoluzione del Consiglio comunale

  • 3

    Aggregazione nel Basso Mendrisiotto? Comuni pronti a parlarne

    Missiva e risposte

    L’invito di Vacallo a sedersi a un tavolo per discutere di un’eventuale fusione con Chiasso, Breggia, Morbio Inferiore, Novazzano e Balerna è stato raccolto dai Municipi – C’è chi ha aderito con entusiasmo, chi con una certa riserva e chi deve ancora prendere una decisione definitiva

  • 4
  • 5

    Rubava nei negozi, poliziotto finisce nei guai

    Decreto d’accusa

    L’agente avrebbe omesso di registrare degli articoli alle casse veloci - Dopo la decisione del Ministero pubblico, ora dovrà fare i conti con un’inchiesta amministrativa

  • 1
  • 1