Più spazio per lo sport nel centro da 3 milioni

Genestrerio

È pronto il progetto per le nuove strutture destinate agli allenamenti di ginnastica, arti marziali e arrampicata – Una boccata d’ossigeno per le attuali palestre del Mendrisiotto ormai sature - Lanciata la campagna per raccogliere il denaro mancante in un’operazione a cavallo fra privato e pubblico

Più spazio per lo sport nel centro da 3 milioni
Nel fotomontaggio, a sinistra dell’attuale posteggio e della sala multiuso sono previsti i tre nuovi corpi. ©Krausbeck

Più spazio per lo sport nel centro da 3 milioni

Nel fotomontaggio, a sinistra dell’attuale posteggio e della sala multiuso sono previsti i tre nuovi corpi. ©Krausbeck

La maggior parte dei tasselli per la concretizzazione del progetto ci sono: la Fondazione che lo gestirà, l’entusiasmo dei promotori, il terreno, i piani architettonici e gli elementi che ne fanno un progetto sostenibile a più livelli. A mancare però è una cospicua fetta dei finanziamenti necessari. Ma i promotori sono fiduciosi: si sono dati 6 mesi di tempo per raccogliere le necessarie adesioni. Stiamo parlando del futuro centro polisportivo di Genestrerio destinato alla ginnastica, alle arti marziali e all’arrampicata che si vuol costruire accanto all’attuale palestra-sala multiuso. I promotori della Fondazione SportAcademy hanno illustrato oggi il progetto e gli obiettivi ai potenziali partner pubblici e privati. Nel contempo hanno dato il via alla campagna per la raccolta dei fondi mancanti....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Aggregazione: il Basso Mendrisiotto guarda anche più a nord

    Territorio

    Nella riunione fra Comuni interessati allo studio preliminare è stato deciso di scrivere una lettera agli altri enti locali del distretto per invitarli a eventualmente partecipare alla fase che dovrà individuare le opportunità di questo progetto - Castel San Pietro intanto ha già detto no

  • 2

    «FeSTI» sostiene il progetto momò SportAcademy

    Società

    La neonata associazione mantello delle principali Federazioni agonistiche ticinesi appoggia la ricerca di fondi per l’iniziativa che vuole far fronte alla carenza di spazi tra Mendrisiotto e Basso Ceresio

  • 3

    La scoperta dell’anno in Ticino si chiama Cuntitt

    Enogastronomia

    L’osteria di Castel San Pietro, aperta proprio durante la pandemia, vince la scommessa e ottiene il prestigioso riconoscimento dalla guida GaultMillau Svizzera - Lo chef Federico Palladino: «Ho rischiato, ma le chiusure forzate ci hanno permesso di sperimentare nuovi sapori»

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1