Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

Mendrisio

l progetto per la sistemazione degli spazi esterni dell’ospedale è stato rivisto - L’architetto Michele Gaggini: «Ora il disegno si lega maggiormente con il resto del comparto»

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro
© CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

© CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

Più verde e più alberi fuori dall’OBV del futuro

«Troppo cemento con l’ampliamento dell’ospedale». Lo sostenevano i consiglieri comunali dei Verdi di Mendrisio, che a inizio 2017 avevano trasmesso un’interrogazione al Municipio in cui esponevano tutte le loro preoccupazioni.

La risposta si è fatta attendere parecchio, oltre 4 anni, ma è infine giunta nelle scorse ore. E racchiude anche diverse rassicurazioni.

A intimorire più del resto i rappresentanti dei Verdi era la sistemazione dell’area esterna che si affaccia su via Turconi dopo la realizzazione della nuova ala dell’ospedale. Lì si prevedeva infatti la creazione di uno spazio pubblico in parte pavimentato (circa 30 metri per 20) e in parte adibito a prato con alberi. Le dimensioni della zona pavimentata e il possibile impoverimento botanico del perimetro non convincevano però per niente...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Vie che omaggiano donne, donne che mostrano la via

    Territorio

    A Mendrisio ci sono sei nuove strade e piazze dedicate a personalità femminili - Con la loro inaugurazione si conclude la prima fase del progetto nato dopo la presentazione di un’interrogazione per rendere visibili le tracce delle protagoniste della storia del capoluogo

  • 2

    Referendum OK ma un ricorso blocca tutto

    Novazzano

    Verificate e più che bastevoli le firme raccolte contro il credito per progettare tre palazzine per anziani autosufficienti - Un cittadino si è rivolto al Governo cantonale per invalidare la risoluzione del Consiglio comunale

  • 3

    Aggregazione nel Basso Mendrisiotto? Comuni pronti a parlarne

    Missiva e risposte

    L’invito di Vacallo a sedersi a un tavolo per discutere di un’eventuale fusione con Chiasso, Breggia, Morbio Inferiore, Novazzano e Balerna è stato raccolto dai Municipi – C’è chi ha aderito con entusiasmo, chi con una certa riserva e chi deve ancora prendere una decisione definitiva

  • 4
  • 5

    Rubava nei negozi, poliziotto finisce nei guai

    Decreto d’accusa

    L’agente avrebbe omesso di registrare degli articoli alle casse veloci - Dopo la decisione del Ministero pubblico, ora dovrà fare i conti con un’inchiesta amministrativa

  • 1
  • 1