Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano

mendrisiotto

L’uomo ha minacciato con una pistola la commessa della stazione di servizio facendosi consegnare il denaro della cassa, poi è fuggito in direzione dell’Italia a bordo di un’auto - Senza esito le ricerche

Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano
© RescueMedia

Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano

© RescueMedia

Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano

Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano

Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano

Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano

Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano

Rapina a mano armata a un distributore di Novazzano

Questa sera, poco prima delle 19, un distributore di benzina in via Marcetto a Novazzano è stato rapinato. Un uomo armato di pistola, fa sapere la Polizia cantonale, è entrato nella stazione di servizio minacciando la commessa e facendosi consegnare il denaro della cassa. Il rapinatore si è espresso in italiano senza accenti particolari. Successivamente è fuggito, in direzione dell’Italia, a bordo di un’auto. Le ricerche dell’uomo, finora senza esito, sono scattate immediatamente. La commessa ha riportato lievi ferite.

Questi i connotati dell’uomo: alto 160-165 cm, vestiva di scuro e indossava un cappellino.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nei pressi del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    L’archivio grafico Huber rimane alla vedova

    Sentenza

    Secondo il Tribunale federale la moglie dell’importante artista deceduto nel 1992 non deve consegnare le opere attualmente in suo possesso alla Fondazione Huber Kono Confermato il non luogo a procedere delle istanze ticinesi per l’accusa di appropriazione indebita

  • 2

    Rapina in un distributore di Stabio

    mendrisiotto

    Il fatto è accaduto attorno alle 16.30 in via Dogana a San Pietro – Al momento non è ancora possibile stabilire se l’autore (o gli autori) sia riuscito a scappare con la refurtiva – La zona è stata subito isolata – FOTO e VIDEO

  • 3

    Basso Mendrisiotto unito? Il cantiere adesso è aperto

    Aggregazione

    Primo incontro fra Balerna, Breggia, Chiasso, Novazzano, Morbio Inferiore e Vacallo - È stata raggiunta un’intesa per procedere con una modalità un po’ diversa rispetto alla prassi abituale che tenga conto delle reali opportunità di ogni singolo attore - Rizza: «Su questa base, convinti anche gli scettici»

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1