Ricorso ritirato, Novazzano presto al voto

Referendum

Il reclamo contro il credito per progettare tre palazzine per anziani autosufficienti è stato revocato - Era l’ultimo ostacolo che ritardava la chiamata alle urne della popolazione dopo la raccolta firme andata a buon segno

Ricorso ritirato, Novazzano presto al voto
Il terreno scelto per il progetto. © CdT/Chiara Zocchetti

Ricorso ritirato, Novazzano presto al voto

Il terreno scelto per il progetto. © CdT/Chiara Zocchetti

A Novazzano il voto è più vicino. Ma non necessariamente anche la concretizzazione del progetto del Municipio che mira all’edificazione di appartamenti per anziani autosufficienti.

Nelle scorse ore l’ostacolo che ancora si contrapponeva alla chiamata alle urne della popolazione della località è infatti stato superato. O meglio, è stato rimosso. Il privato cittadino che aveva inoltrato ricorso al Consiglio di Stato contro la concessione del credito di 2,2 milioni di franchi per progettare in zona Casate la costruzione di tre palazzine con 32 appartamenti da destinare ad anziani autosufficienti, lo ha ritirato.

A decidere se proseguire o meno con questo progetto sarà quindi ora la popolazione. Sì perché il ricorso non era l’unico ostacolo sorto sulla metaforica strada verso la realizzazione del...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Senza legname e inerti il laghetto riprende vita

    Morbio Inferiore - Balerna

    Costeranno oltre 300.000 franchi i lavori in corso per svuotare il bacino del Ghitello dal materiale alluvionale giunto a valle con il maltempo dell’estate – Obiettivi: maggior sicurezza e fruibilità dell’area

  • 2

    Ligornetto diventa «un caso» e scatta l’interrogazione

    VIABILITÀ

    Il gruppo Lega dei Ticinesi, UDC e UDF propone alla Città di creare un «bollino» a beneficio dei residenti che «permetterebbe loro di transitare in determinate zone senza per questo dover aprire queste zone al traffico transfrontaliero»

  • 3

    La piscina coperta di Chiasso va in tilt

    In acqua

    Un guasto tecnico ha impedito la riapertura invernale della struttura per il nuoto indoor – Si attende un pezzo di ricambio per la ventilazione – Difficile fare una previsione sulla riparazione

  • 4
  • 5

    Ligornetto off limits, fioccano proteste e code

    Viabilità

    Primo giorno di chiusura parziale del nucleo decisa da Mendrisio: automobilisti sorpresi e lunghe colonne – Maffi: «Questione di adattamento, il volume di traffico nel centro aveva raggiunto livelli intollerabili»

  • 1
  • 1