Riva San VItale, il capotecnico comunale Francesco Travaini va in pensione

Cerimonia

Dopo 31 anni di servizio, gli subentra l’architetto Matteo Colferai

Riva San VItale, il capotecnico comunale Francesco Travaini va in pensione

Riva San VItale, il capotecnico comunale Francesco Travaini va in pensione

Tempo di avvicendamenti a Riva San Vitale. Martedì al Palazzo comunale il capodicastero Edilizia privata Sergio Bedulli, la vicesindaca Luisa Vassalli Zorzi e il sindaco Fausto Medici si sono congedati dal capotecnico uscente architetto Francesco Travaini. Il Municipio ringrazia Travaini per l’impegno profuso durante i suoi 31 anni di servizio presso l’Ufficio tecnico comunale e augura al nuovo collaboratore architetto Matteo Colferai le migliori soddisfazioni professionali.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Con un laser si può anche far precipitare un velivolo

    Il caso

    I piloti rischiano cecità temporanea, danni permanenti agli occhi e possono perdere pericolosamente l’attenzione quando volano a bassa quota - Tra gli 80 casi annunciati ogni anno all’UFAC, sono una decina gli attacchi con puntatori laser a danno delle Forze aeree

  • 2
  • 3

    Abusò della figlia, condannato a 5 anni

    mendrisiotto

    L’imputato, a sua volta vittima di reati simili da parte del padre, era già finito sotto inchiesta nel 2010 ma le indagini avevano poi portato a un decreto d’abbandono - Arrestato a gennaio, da allora si trova dietro le sbarre

  • 4
  • 5

    Misure più incisive per i migranti problematici

    Chiasso

    Il Municipio scrive a Berna per domandare l’introduzione di sanzioni più severe nei confronti di chi si macchia di episodi di disturbo della quiete pubblica o infrange le regole - Un paio di richiedenti l’asilo sono già stati trasferiti altrove

  • 1
  • 1