SINISTRO

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

L’incidente è avvenuto nella tarda serata sulla strada cantonale che porta a Morbio Superiore - A causa dell’urto uno dei due veicoli è stato sbalzato oltre la barriera metallica - LE FOTO E IL VIDEO

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti
(Foto Rescue Media)

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

(Foto Rescue Media)

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

Scontro frontale a Castel San Pietro, quattro feriti

CASTEL SAN PIETRO - Si è risolto con 4 feriti, due di media gravità e due più leggeri, l’incidente accaduto venerdì sera, attorno alle ore 23:45, in via Landamanno Maggi a Castel San Pietro, la strada Cantonale che porta a Morbio Superiore. Stando alle prime informazioni raccolte, un Skoda immatricolata in Ticino, che circolava in direzione di Mendrisio è entrata in collisione frontale con una Mini, anch’essa immatricolata in Ticino, che circolava in senso opposto. A causa del violento scontro la Mini è stata sbalzata oltre la barriera metallica di protezione. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del SAM e della Croce Verde di Lugano che hanno prestato le prime cure agli occupanti, in seguito trasportati al pronto soccorso per ulteriori accertamenti. Per scongiurare il pericolo di incendio e di inquinamento sono intervenuti anche i pompieri del centro di soccorso del Mendrisiotto. Il tratto di strada è stato chiuso dalla Polizia per agevolare le operazioni di soccorso ed i rilievi.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1