Segnalato il municipale di Mendrisio Giorgio Comi

Politica

Il consigliere comunale Andrea Stephani si scaglia contro il capodicastero Politiche sociali che avrebbe approfittato della sua carica per favorire le associazioni di cui fa parte - Comi: «Mi sembra un attacco alla mia persona»

Segnalato il municipale di Mendrisio Giorgio Comi

Segnalato il municipale di Mendrisio Giorgio Comi

Segnalato il municipale di Mendrisio Giorgio Comi

Segnalato il municipale di Mendrisio Giorgio Comi

MENDRISIO - È una sorta di dichiarazione di guerra quella firmata ieri dal consigliere comunale di Mendrisio Andrea Stephani. A scatenare il suo astio è l’agire, o presunto tale, del municipale Giorgio Comi (a capo del dicastero Politiche sociali). L’insoddisfazione di Stephani in merito all’agire di Comi emersa già nel corso dell’ultima seduta di Legislativo è infatti sfociata...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 1