«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

Mendrisio

Il complesso edilizio costruito 25 anni fa mostra evidenti segni di degrado - A spiegarlo è il Municipio che parla in particolare di usura, piccoli vandalismi, infiltrazioni e tecnica impiantistica obsoleta - Lavori per 3,8 milioni di franchi

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri
© CdT/Chiara Zocchetti

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

© CdT/Chiara Zocchetti

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

«Sicurezza non più garantita», piazzale alla Valle sotto i ferri

Il piazzale alla Valle non ha più vent’anni e comincia ad accusare qualche acciacco. Scherzi a parte e a dire il vero, la struttura firmata da Mario Botta di anni non ne ha molti più di 20: è stata costruita 25 anni fa. Però «il complesso edilizio denota in molti elementi costruttivi importanti segni di degrado». A spiegarlo è il Municipio in un messaggio fresco di stampa. Un testo in cui si premette sin dalle prime righe che «alcuni interventi di manutenzione e risanamento non possono più essere procrastinati».

E non si tratterà di interventi di poco conto. Il credito chiesto al Consiglio comunale per portare a termine il rinnovo è di ben 3,8 milioni di franchi.

Il piazzale alla Valle «negli anni è diventato un importante luogo di aggregazione, le parti pubbliche sono state molto sollecitate...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 1