Un milione per corso San Gottardo

Chiasso

Il Municipio intende sistemare la parte alta della via che attraversa il centro cittadino - Con il previsto riassetto viario verrà declassata a strada per il traffico interno e per i mezzi pubblici

Un milione per corso San Gottardo
© CdT/Gabriele Putzu

Un milione per corso San Gottardo

© CdT/Gabriele Putzu

Quasi un milione di franchi dal quale, dedotti sussidi e partecipazioni, 478.000 saranno a carico del Comune. Sono queste le cifre del progetto da poco illustrato dal Municipio di Chiasso per sistemare la parte alta di corso San Gottardo, segnatamene il tratto tra largo Kennedy e via Verdi.

L’Esecutivo tiene principalmente a spiegare che si tratta di una riqualificazione provvisoria, della durata indicativa di dieci anni. Un intervento a più ampio raggio lungo tutto il Corso avverrà più in là nel tempo dopo che un concorso di progetto avrà definito il futuro di piazza Col. Bernasconi (piazza del Municipio e della Chiesa).

Lavori urgenti

I lavori oggetto di questa sistemazione vengono però definiti urgenti e si inseriscono nell’attuazione del concetto viario cittadino che prevede, fra l’altro, il traffico verso l’Italia lungo l’asse largo Kennedy-via Como-via Comacini. Ecco quindi che la parte alta di corso San Gottardo cambia radicalmente la sua funzione: da strada principale viene declassata a strada di raccolta e di distribuzione del traffico interno, oltre che asse adibito al trasporto pubblico.

Quattro modalità

In concreto, il progetto prevede quattro tipi di intervento: l’adeguamento delle fermate dei bus; il cambiamento della segnaletica in base al nuovo regime di circolazione, la formazione di 18 posteggi laterali di zona blu, alberatura in vasi, arredo in legno per moderare il traffico; la posa di una nuova pavimentazione di carattere fonoassorbente. Particolare attenzione sarà riservata anche ai ciclisti e ai pedoni.

Partecipazioni e sussidi

Come accennato, poco meno di mezzo milione di franchi sarà a carico delle casse comunali. Alle spese contribuiranno anche il Cantone, l’AGE SA e la Confederazione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1

    Quando la voglia di bici ti porta fra vigneti e prati

    Novazzano

    Si completa la rete di piste ciclopedonali che collega il comune ai due poli del Mendrisiotto – In pubblicazione il concorso per il progetto dal centro paese al Pian Faloppia - In luglio inizieranno i lavori per il percorso via alla Fornace-via al Loi-oratorio di Boscherina

  • 2
  • 3

    Si incastrano i primi pezzi dell’hotel che è come un puzzle

    Monte Generoso

    Il disegno che mira alla creazione di un albergo composto da diverse strutture ricettive compie passi decisivi - È stata creata la società che lo gestirà e i progetti di rinnovo dei primi quattro edifici che ne faranno parte sono lanciati - Si inizia dalla Valle di Muggio

  • 4

    Test rapidi? «Sproporzionati»

    Chiasso

    Il Municipio non ritiene di dover adottare altri provvedimenti oltre a quelli già in atto alle scuole comunali – Si attiene alle riflessioni del Dipartimento della sanità e della socialità

  • 5
  • 1
  • 1