Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Mendrisio

Si tratta di un 42.enne italiano che era impegnato nella lavorazione di un metallo prezioso, l’infortunio sul lavoro si è verificato la scorsa notte poco prima della 1.30 - LE FOTO

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli
Foto Rescue Media

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Foto Rescue Media

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

Ustionato un tecnico della raffinazione di metalli

La scorsa notte, poco prima della 1.30, in una ditta per la raffinazione e la trasformazione dei metalli preziosi in via Moree a Mendrisio si è verificato un infortunio sul lavoro. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, un 42.enne tecnico italiano della provincia di Como ha riportato delle ustioni nel corso della lavorazione di un metallo prezioso. Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e di Mendrisio che sono intervenuti per dare il loro supporto, sono giunti i pompieri del Centro di soccorso del Mendrisiotto e i soccorritori del SAM, che dopo aver prestato le prime cure al tecnico l'hanno trasportato all'ospedale. L'uomo ha riportato serie ustioni, non tali però da metterne in pericolo la vita.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Red. Online
Ultime notizie: Mendrisiotto
  • 1
  • 2

    Ecco come la tassa sul sacco ha reso Breggia virtuosa

    Valle di Muggio

    Dall’introduzione del sacco ufficiale, in sei mesi, i rifiuti solidi urbani raccolti sono calati di circa il 20%. Il sindaco: «Con il tempo gli abusi sono quasi spariti, ora la popolazione è a suo agio con le novità»

  • 3
  • 4

    Laveggio: il parco si completa come un puzzle

    Mendrisiotto

    È un momento cruciale per il progetto che mira alla realizzazione di un parco ubrano tra Riva e Stabio - «Sarebbe bello se i Comuni coinvolti si coordinassero di più»

  • 5

    Una ferita nel nucleo di Stabio

    Progetto

    I lavori per il previsto complesso immobiliare da 50 milioni di franchi nell’area ex Rapelli non sono ancora partiti - La vicenda si è trasformata in un contenzioso su due fronti tra Municipio e promotori del piano edilizio

  • 1
  • 1