Over 65: è possibile iscriversi per la dose di richiamo

PANDEMIA

Gli appuntamenti possono essere riservati tramite la piattaforma online o il numero verde cantonale 0800 128 128 – Libera scelta del centro, della data e dell’orario

Over 65: è possibile iscriversi per la dose di richiamo
© KEYSTONE/Ti-Press/Elia Bianchi

Over 65: è possibile iscriversi per la dose di richiamo

© KEYSTONE/Ti-Press/Elia Bianchi

A partire da ieri, lunedì 15 novembre, nei sei centri cantonali è iniziata la somministrazione della dose di richiamo agli over 75 per la vaccinazione contro il coronavirus. Considerati il numero di iscrizioni registrate finora e la pianificazione degli appuntamenti nei centri (Pfizer a novembre, Moderna a dicembre), da subito è possibile aprire le iscrizioni alla seconda categoria di persone per cui il «booster» è attualmente raccomandato: la popolazione con 65 anni o più, la cui seconda vaccinazione risale ad almeno sei mesi fa.

Gli appuntamenti possono essere riservati tramite la piattaforma online o il numero verde cantonale 0800 128 128 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 17.30). È possibile iscriversi sia scegliendo la data e l’orario dell’appuntamento, sia inserendosi nella lista di attesa e ricevere l’appuntamento quando disponibile. È possibile scegliere il centro secondo le proprie esigenze, senza per forza doversi recare dove si era stati vaccinati a suo tempo.

L’attuale disponibilità di appuntamenti nei centri fino a Natale è ancora significativa. Dei circa 30 mila posti a disposizione, a oggi ne risulta occupato circa il 40%. Il dispositivo permette quindi di anticipare l’apertura delle iscrizioni per il «booster» alle persone con 65 anni o più, possibile fin da subito.

Con l’apertura dei centri per il richiamo, lo ricordiamo, viene pure offerta la possibilità di ricevere la prima dose di vaccino in modalità «walk-in» (senza appuntamento). Il calendario di apertura dei centri è consultabile al sito www.ti.ch/vaccinazione e viene aggiornato settimanalmente.

I giorni e gli orari di apertura dei centri per questa settimana sono i seguenti:
Mendrisio (Centro Protezione civile Canavée, Via G. Buffi 8): da giovedì 18.11 a sabato 20.11 (8:00 – 11:30 // 13:15 – 16:30), vaccino di Pfizer
Breganzona (Sala parrocchiale, Via Dott. G. Polar 35): martedì 16.11, mercoledì 17.11, venerdì 19.11 e sabato 20.11 (8:00 – 11:30 // 13:15 – 16:30), vaccino di Pfizer
Tesserete (Centro Protezione civile, Via alla Chiesa): da mercoledì 17.11 a venerdì 19.11 (8:00 - 11.30 // 13.15 - 16:30), vaccino di Pfizer
Ascona (Centro Protezione civile, Viale Stefano Franscini 5): domenica 21.11 e lunedì 22.11 (8:00 – 11:30 // 13:15 – 16:30), vaccino di Pfizer
Biasca (ex Nickelmash, Via Industria 12): lunedì 15.11 e martedì 16.11 (8:00 – 11:30 // 13:15 – 16:30), vaccino di Pfizer
Giubiasco (Mercato coperto, Viale 1814): con Pfizer e Moderna, da martedì 16.11 a sabato 20.11, (dalle 8:10 alle 17:00) con Johnson&Johnson, giovedì 18.11 e sabato 20.11 (dalle 8.10 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 17.00).
Rimane inoltre anche a disposizione la vaccinazione tramite le farmacie ticinesi. La lista completa e aggiornata è pubblicata sul sito web.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Braccialetto elettronico, si prova la sorveglianza attiva

    giustizia

    Da gennaio si parte con il monitoraggio passivo per gli autori di violenza domestica e stalking in ambito civile – Frida Andreotti: «Ripetute violazioni delle ordinanze restrittive possono avere conseguenze gravi» – Il Ticino vuole andare oltre e avvierà un progetto pilota sul piano penale

  • 2

    Frontalieri, l’accordo tolto dal cassetto

    confine

    Il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge di ratifica dell’intesa siglata un anno fa - Il nuovo regime fiscale dovrebbe quindi entrare in vigore nel 2023 - Alessandro Alfieri: «Rispetteremo - gli impegni presi» - Andrea Puglia: «Da Roma un segnale istituzionale importante verso la Svizzera»

  • 3
  • 4
  • 5
  • 1
  • 1