Partiti meno attrattivi, scendere in campo o stare a guardare?

Politica

Sta diventando sempre più difficile reperire il numero sufficiente di candidati da proporre nelle liste per le Comunali - Ne parliamo con il politologo Oscar Mazzoleni

Partiti meno attrattivi, scendere in campo o stare a guardare?
Le elezioni comunali si terranno il 5 aprile 2020. ©Ti-Press/Benedetto Galli

Partiti meno attrattivi, scendere in campo o stare a guardare?

Le elezioni comunali si terranno il 5 aprile 2020. ©Ti-Press/Benedetto Galli

La politica attiva non interessa più a nessuno. Un’affermazione volutamente provocatoria, forzata. Sì. Ma che non è così distante dalla realtà. Nel grande ballo delle liste per le Comunali 2020, trovare ballerini è sempre più complicato. E non è una questione che tocca un singolo partito o un’area politica. È una questione che coinvolge e affligge tutti. Anche i Verdi, che dovrebbero...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2

    Un altro nido comunale atteso sotto l’albero

    Locarno

    Approvata all’unanimità la mozione per ampliare l’offerta rivolta ai piccoli – Entro la fine di dicembre il Municipio dovrà presentare un progetto concreto che risponda
    ai quesiti sulla reale necessità di una seconda struttura e sulla sua sostenibilità finanziazia

  • 3

    La fusione sullo sfondo dell’elezione

    LEVENTINA

    Il 5 aprile non si voterà a Bodio e Personico, mentre i cittadini andranno alle urne a Giornico e Pollegio - I quattro Comuni della bassa valle hanno fatto «scelte» diverse... in vista dell’aggregazione che dovrebbe essere realtà entro il 2021 - FOTO E VIDEO

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1