Pioggia e COVID pass non hanno fermato i clienti dei ristoranti

pandemia

Nonostante il maltempo e le misure di sicurezza i clienti non hanno incontrato particolari disagi per entrare nei locali pubblici - I dubbi dei ristoratori per le prossime settimane: «Ma quando i turisti andranno via?» - VIDEO

Pioggia e COVID pass non hanno fermato i clienti dei ristoranti
© cdt

Pioggia e COVID pass non hanno fermato i clienti dei ristoranti

© cdt

Il primo weekend di COVID pass obbligatorio in Ticino ha dato buoni segnali. Nonostante il maltempo, che avrebbe potuto far desistere i clienti, i ristoranti sono stati comunque pieni e non sono stati riscontrati particolari disagi. Rimangono però alcuni dubbi dei gerenti, soprattutto per come andranno le prossime settimane, quando il flusso di turisti via via diminuirà.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Stop alla chiusura del nucleo di Ligornetto

    mendrisiotto

    Secondo il Tribunale federale il blocco al traffico di transito tra le 5 e le 8 e dalle 16.30 alle 19.30 è da sospendere temporaneamente – La circolazione riprende senza limitazioni

  • 2

    Da Ischia a Lugano tra novità e tradizione

    sapori ticino

    Le specialità della cucina campana rivisitate nella cena di S. Pellegrino Sapori Ticino, che ha riservato piacevoli sorprese... e accelerate improvvise! - VIDEO

  • 3

    Il Grand Hotel nelle mani di Artisa

    Muralto

    Il gruppo si assicura l’acquisizione della storica struttura alberghiera con l’obiettivo di farla vivere durante tutto il periodo dell’anno – Si prevede di generare un centinaio di posti di lavoro – Una volta ottenuta la licenza edilizia i lavori di recupero dovrebbero durare 24 mesi

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1