Allarme meteo in Ticino, vento e pioggia in arrivo

Le autorità competenti invitano "la popolazione - soprattutto nelle Valli del Sopraceneri - a prestare estrema attenzione durante la serata e la notte" - Livelli critici per i corsi d'acqua

Allarme meteo in Ticino, vento e pioggia in arrivo

Allarme meteo in Ticino, vento e pioggia in arrivo

LUGANO - Il maltempo mobilita in forma preventiva tutti i corpi di sicurezza del Cantone. In una nota, la Polizia cantonale, l'Ufficio dei corsi d'acqua e l'Ufficio pericoli naturali del Dipartimento del territorio, rilevano questo pomeriggio che, "a causa delle piogge intense e del forte vento previsti nelle prossime ore, la popolazione - soprattutto nelle Valli del Sopraceneri - è invitata a prestare estrema attenzione durante la serata e la notte".

I cittadini, sono esortati in particolare a "utilizzare il veicolo privato solo se strettamente necessario, a non sostare su ponti o in prossimità di corsi d'acqua, a prestare attenzione a scoscendimenti e alla caduta di alberi". Infine, al di sopra dei 1.000 -1.500 metri di quota, sono possibili forti nevicate. La cautela è dunque d'obbligo fino a nuovo avviso. 

Livelli critici per i corsi d'acquaIntanto i livelli di pericolo del fiume Maggia, Ticino, del lago Maggiore e di Lugano sono aliti dal due al cinque (il maggiore) e anche la regione del Sempione deve considerare la possibilità di inondazioni.

Pericolo di colate di detritiDa sabato a mezzanotte a lunedì mattina nel Ticino occidentale sono caduti fino a 250 litri di pioggia per metro quadrato e nei Grigioni al di sopra di circa 1400 metri sono stati misurati localmente almeno 50 centimetri di neve fresca. Il terreno è così stato saturato dall'acqua delle forti piogge e la Confederazione mette quindi in guardia da frane improvvise e da cadute massi. "Bisogna attendersi un aumento dell'attività con gli intensi temporali".

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1