Altri 50 milioni per i casi di rigore

gran consiglio

Luce verde all’unanimità - Finora erogati 60 milioni, il 66% a ristoranti e bar

Altri 50 milioni per i casi di rigore
© CdT/Gabriele Putzu

Altri 50 milioni per i casi di rigore

© CdT/Gabriele Putzu

Il Gran Consiglio ha approvato all’unanimità (83 voti favorevoli e nessun contrario) un ulteriore credito di 50 milioni di franchi per i cosiddetti casi di rigore, portandoli dai 75 milioni già approvati a gennaio ai 125 milioni richiesti dal Consiglio di Stato. Di questi, 87,5 milioni sono a carico della Confederazione e 37,5 del Cantone.

A fine aprile, erano 1.800 le richieste di sostegno arrivate. Il 70% delle domande è già stato evaso e finora sono stati versati oltre 60 milioni di franchi. Di questi, il 66% circa è andato alla ristorazione e ai bar, mentre il 18% ai negozi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1