Cambio ai vertici del Movimento Giovani Leghisti

TICINO

Nominato il nuovo comitato cantonale - Boris Bisgnasca cede il testimone a Jonathan Scolari

Cambio ai vertici del Movimento Giovani Leghisti

Cambio ai vertici del Movimento Giovani Leghisti

Cambio ai vertici del Movimento Giovani Leghisti

Cambio ai vertici del Movimento Giovani Leghisti

LUGANO - Nuove nomine all’interno del Movimento Giovani Leghisti. Riuniti ieri a Lugano, i soci hanno nominato il nuovo comitato cantonale. Boris Bignasca - deputato in Gran Consiglio e capogruppo in Consiglio Comunale a Lugano - in carica da oltre 7 anni, ha deciso di non ripresentarsi e passare il testimone al nuovo presidente eletto Jonathan Scolari (classe 1988 di Sonogno, dal 2011), responsabile locarnese del Movimento. Il nuovo comitato vede Andrea Censi quale vice e responsabile del Luganese, come segretario Gianluca Ricci, consigliere comunale di Vacallo, classe 1996. Mattia Malera (consigliere comunale di Arbedo-Castione, classe 1995) diventa il responsabile del Bellinzonese, mentre per il Locarnese è stata scelta Valentina Ceschi ( vice-presidente Consiglio Comunale di Locarno, classe 1987). Infine, il responsabile del Mendrisiotto è Alessio Allio, consigliere comunale di Mendrisio, classe 1997.

Image
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1