Dadò: «Nessun mal di pancia all’interno del partito»

Reazioni

Contrariamente a quanto sta succedendo in casa PLRT, il presidente del PPD cantonale sostiene ci sia unità e difende le scelte fatte malgrado la sconfitta di Lombardi

Dadò: «Nessun mal di pancia all’interno del partito»

Dadò: «Nessun mal di pancia all’interno del partito»

Contrariamente a quanto sembra succedere all’interno del PLR ticinese, dove l’ala radicale chiede le dimissioni della presidenza, il PPD cantonale difende la propria compattezza. A dirlo è il presidente del partito Fiorenzo Dadò ai microfoni di TeleTicino.

«Se ogni volta che ci fosse qualcosa che non va, dovessimo parlare di dimissioni, se ne dovrebbe parlare ogni sei mesi», ha detto Dadò che ricorda inoltre il successo al Nazionale dove i due seggi sono stati confermati.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 2

    È battaglia tra Padlina e il Governo

    Ballottaggio

    L’avvocato lamenta di non aver ricevuto dall’Esecutivo le necessarie informazioni riguardo al materiale di voto inviato in ritardo agli elettori all’estero

  • 3

    Tra conti e scontri duella l’opposizione

    La domenica del corriere

    Botta e risposta tra Matteo Pronzini e Sergio Morisoli sui temi che scalderanno la sessione parlamentare di fine anno in programma domani a Palazzo delle Orsoline – Dal Preventivo 2020 all’onda verde dibattono i due deputati contrari per partito preso - IL VIDEO

  • 4

    «Senza lavoro di squadra non si fanno le riforme»

    L’intervista

    I prossimi mesi saranno decisivi per testare a livello parlamentare l’intesa raggiunta all’unanimità in Governo su fiscalità, scuola e socialità – Abbiamo intervistato il presidente del Governo e direttore del DFE Christian Vitta

  • 5

    Quelli che dicono «no»

    Melide

    A La domenica del Corriere parlano i contrari per partito preso: Matteo Pronzini (MPS) e Sergio Morisoli (UDC) – IL VIDEO

  • 1
  • 1