Deputati «silenziati» in sala

parlamento

A causa di una panne tecnica risultano funzionanti solo il microfono al pulpito e quello del presidente del Gran Consiglio - problemi anche per il voto elettronico

Deputati «silenziati» in sala
© CdT/Gabriele Putzu

Deputati «silenziati» in sala

© CdT/Gabriele Putzu

La sessione di Gran Consiglio, la terza di fila extra muros al palazzo dei congressi di Lugano, si è aperta con un inconveniente per i deputati in sala.

A causa di una panne tecnica risultano funzionanti solo il microfono al pulpito e quello del presidente del Legislativo. Fuori servizio, per ora, anche il sistema di voto elettronico, cosa che costringerebbe il plenum ad esprimersi nominalmente.

Nel corso della sessione, infine, sono previste le risposte a ben 33 interpellanze.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1