Dopo Noseda: c'è anche Stauffer

Il legale ha confermato la sua intenzione di concorrere per il posto di procuratore generale

Dopo Noseda: c'è anche Stauffer
Emanuele Stauffer

Dopo Noseda: c'è anche Stauffer

Emanuele Stauffer

LUGANO - La voce di una sua possibile discesa in campo circolava da qualche giorno, oggi l'avvocato Emanuele Stauffer ha infine sciolto le riserve e confermato la sua intenzione di concorrere per la carica di procuratore generale che verrà lasciata vuota dal giugno 2018 da John Noseda. Da noi contattato nel pomeriggio, Stauffer ci ha dato la conferma.

Attualmente il legale è presidente del cda del Casinò di Lugano e capo degli affari legali di Efg (il gruppo che ha assorbito Bsi). In passato Stauffer aveva già ricoperto la carica di procuratore pubblico.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1