Ex funzionario, verso un audit con poteri accresciuti

Il caso

È quanto ha deciso oggi la Sottocommissione finanze del Gran Consiglio - L’audit potrà imporre alle persone di collaborare

Ex funzionario, verso un audit con poteri accresciuti

Ex funzionario, verso un audit con poteri accresciuti

Sono quasi terminati i lavori della Sottocommissione finanze riguardo al caso dell’ex funzionario del DSS condannato per stupro. Come spiega al CdT il coordinatore Michele Guerra (Lega), «abbiamo concluso il lavoro di stesura del mandato di audit esterno, deciso in maniera unanime dalla Sottocommissione per fare piena luce» sulla vicenda. Ma non solo. «La sottocommissione, dopo approfondimenti, ha pure voluto confermare a tale audit un potere accresciuto, rendendolo un qualcosa in più di un audit dinanzi al quale le persone coinvolte avrebbero anche potuto rifiutarsi di collaborare». Concretamente «con questo potere accresciuto sarà possibile imporre alle persone di collaborare». «Martedì prossimo - conclude Guerra - contiamo di terminare il lavoro e di portare il dossier nel plenum della Gestione». In ogni caso, visto che i poteri accresciuti verrebbero concessi da un decreto legislativo, l’ultima parola spetterà al Parlamento.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 2

    «No» ai conti o su le tasse, parola all’opposizione

    parlamento

    Il dibattito sul Preventivo 2022 si preannuncia animato e i partiti «minori» propongono diversi emendamenti – L’MPS chiede di aumentare l’imposta sui redditi imponibili e un’indennità per il personale sociosanitario – I Verdi domandano l’attuazione di un Piano climatico

  • 3
  • 4

    Come figli o come «oggetti»?

    Il caso

    Il diritto spagnolo ha compiuto un passo in avanti per quanto riguarda lo statuto degli animali domestici nelle cause di divorzio o separazione di una coppia – Si deciderà del loro futuro considerandone il benessere e valutando le possibilità di mantenimento – E in Svizzera? Come vengono considerati i nostri amici a quattro zampe? Ne abbiamo parlato con l’avvocata Sabrina Aldi

  • 5

    Livelli, sì del Governo alla sperimentazione

    Scuola

    L’Esecutivo propone al Gran Consiglio un emendamento al preventivo per mettere a disposizione 237.000 franchi per la fase di prova del superamento dei corsi A e B in terza media - Dopo due anni la valutazione potrebbe venir condotta da un ente esterno al DECS

  • 1
  • 1