I nuovi tormentoni politici tra Procura e circolazione

gran consiglio

Archiviati il credito da 461 milioni per il trasporto pubblico, la riforma fiscale e quella sociale nei prossimi mesi il Parlamento si concentrerà su altri temi scottanti – Ecco quali saranno i principali dossier sui quali stanno lavorando le commissioni Gestione e finanze, Giustizia e diritti e Costituzione e leggi

I nuovi tormentoni politici tra Procura e circolazione
© CdT/Gabriele Putzu

I nuovi tormentoni politici tra Procura e circolazione

© CdT/Gabriele Putzu

Terminata la pausa estiva, la politica ticinese è tornata a lavorare a pieno regime su diversi temi. Archiviati i dossier del potenziamento del trasporto pubblico, della riforma fiscale e di quella sociale – e con la riforma scolastica in dirittura d’arrivo – ci sono ancora diversi temi scottanti in attesa di approdare sui banchi del Parlamento. Molto lavoro attende dunque le tre Commissioni generali del Gran Consiglio.

Cassa pensioni e Ticino2020

La Commissione gestione e finanze dovrà chinarsi sul risanamento da mezzo miliardo della Cassa pensione dei dipendenti dello Stato, ma è ipotizzabile che le ripercussioni finanziarie generate dalla crisi sanitaria congelino il dossier per un po’ di tempo. Una svolta è invece attesa per quanto riguarda l’imposta di circolazione. Come spiegatoci dal...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1