Automobilisti

Il collaudo? Ora fa meno paura

Già 2.000 utenti hanno approfittato della convenzione tra Cantone e UPSA in caso di esame bocciato - Dal 2019 le piccole riparazioni nei garage certificati estese anche alle moto

Il collaudo? Ora fa meno paura
Gli utenti che hanno sfruttato la convenzione rappresentano il 35% del totale di collaudi bocciati. (Foto Archvio CdT)

Il collaudo? Ora fa meno paura

Gli utenti che hanno sfruttato la convenzione rappresentano il 35% del totale di collaudi bocciati. (Foto Archvio CdT)

CAMORINO - Da marzo 2018 la bocciatura del collaudo in Ticino può risultare meno traumatica rispetto al passato. Merito della convenzione tra la Sezione della circolazione del Dipartimento delle istituzioni e l’Unione professionale svizzera dell’automobile (UPSA). Un accordo che in caso di difetti del veicolo non compromettenti riscontrati a Camorino permette di scongiurare un secondo...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica