Magistratura, il Governo vuole essere coinvolto

il caso

Il Consiglio di Stato ha scritto all’Ufficio presidenziale del Gran Consiglio auspicando un ruolo più attivo – Lo scritto è stato trasmesso alla Commissione giustizia e diritti, che lunedì incontrerà il giudice Werner Walser

Magistratura, il Governo vuole essere coinvolto
©CdT/Gabriele Putzu

Magistratura, il Governo vuole essere coinvolto

©CdT/Gabriele Putzu

È ormai passata una settimana dallo scossone in Magistratura che ha animato la cronaca politica cantonale e che promette di tenere al centro la questione anche la prossima settimana alla lice del rapporto del Consiglio della Magistratura che decreta la «sfiducia» nei confronti di cinque procuratori pubblici in carica. A firmare quel rapporto è il presidente del Consiglio della Magistratura da quale tutti attendono delle spiegazioni. Ed è notizia di ieri che l’incontro tra il primo rappresentante dell’organismo di vigilanza sull’operato dei magistrati verrà sentito lunedì dalla commissione. Un’audizione è stata fissata ed altre seguiranno certamente nelle prossime settimane.

La lettera dell’Esecutivo

Il tema, è facile prevederlo, terrà impegnata la politica fino a dicembre e ora, a riconfermare...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1