Mendrisio ha i politici più giovani

cantone

Nel Magnifico Borgo l’età media dei municipali è di 43,7 anni - A seguire Biasca, Locarno, Ascona, Lugano, Chiasso, Massagno e Bellinzona

Mendrisio ha i politici più giovani
(Foto Archivio CdT)

Mendrisio ha i politici più giovani

(Foto Archivio CdT)

Mendrisio in testa, Bellinzona in fondo. È un Ticino rovesciato quello che emerge considerando l’età media dei municipali dei principali centri del Cantone. Nel Magnifico Borgo (che conta il sindaco più giovane, Samuele Cavadini, classe 1979) l’età media dei membri dell’Esecutivo è di 43,7 anni, nella capitale di 55 anni. Al secondo posto in questa particolare classifica si situa Biasca con 49 anni, che precede di un soffio Locarno con 49,1 anni. Al quarto rango un altro Comune sul lago Maggiore, la splendida Ascona (50,4). Solo quinta Lugano con 51,1 anni, mentre a Chiasso i cinque municipali raggiungono una media di 51,6 anni. Al penultimo posto Massagno con 52,6; e, infine, come visto, c’è Bellinzona con 55 anni.

Detto del sindaco più giovane, record detenuto anche questo da Mendrisio, vediamo gli altri primus inter pares dove si piazzano. Al secondo posto c’è un altro timoniere di un Borgo: Loris Galbusera di Biasca con i suoi 51 anni. A seguire arrivano Alain Scherrer (Locarno, 53), Bruno Arrigoni (Chiasso, 57), Mario Branda (Bellinzona, 58) e Marco Borradori (Lugano, 59). Chiudono Luca Pissoglio (Ascona) e Giovanni Bruschetti (Massagno) con 60 anni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1