Oltre mezzo milione in più al Festival di Locarno

ticino

Il Consiglio di Stato ha deciso di aumentare il contributo all’evento, passando da 2,8 a 3,4 milioni

Oltre mezzo milione in più al Festival di Locarno
© CdT/Zocchetti

Oltre mezzo milione in più al Festival di Locarno

© CdT/Zocchetti

Il Consiglio di Stato ha deciso di aumentare il contributo destinato al Locarno Film Festival. Il Governo aumenterà il finanziamento dagli attuali 2,8 milioni ai 3,4 previsti per il periodo compreso tra il 2021 e il 2025.

«Dopo aver ottenuto negli ultimi anni un incremento del sostegno dei partner dell’economia privata (+224% dal 2000 al 2018), si è valutato opportuno un incremento del contributo del Cantone di 600mila franchi annui sul quinquennio, comprensivi di 100mila franchi destinati agli investimenti», si legge in una nota del Governo. Tale incremento «permetterà al Locarno Film Festival di approntare le misure previste dal 2021 in avanti, in particolare il rinnovo dell’infrastruttura informatica con la creazione di nuove opportunità legate alla digitalizzazione, l’adeguamento organizzativo finalizzato a una maggiore professionalizzazione e alla sperimentazione di nuove forme cinematografiche che interessano da vicino le giovani generazioni, con ricadute positive in termini di attrattività del festival verso i partner e il pubblico. Questa dinamica virtuosa attiverà un effetto leva dell’investimento pubblico, facendo crescere la parte dei ricavi legati allo sponsoring e all’autofinanziamento».

L’appello era giunto lo scorso agosto da parte del presidente del Festival di Locarno Marco Solari, il quale aveva chiesto alla politica un maggior impegno finanziario. Un appello raccolto prima dal DECS di Manuele Bertoli e che oggi ha incassato il sostegno dell’Esecutivo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1