TICINO

Poker di sì per gli oggetti cantonali

Tutti e quattro i temi in votazione hanno superato il 73% dei voti favorevoli - Ecco i risultati definitivi

Poker di sì per gli oggetti cantonali
(Foto Reguzzi)

Poker di sì per gli oggetti cantonali

(Foto Reguzzi)

BELLINZONA - Poker di temi e altrettanti sì in Ticino. La popolazione, ricordiamo, era chiamata a esprimersi sui diritti politici dei ticinesi all’estero, i termini per la raccolta di firme legate all’esercizio dei diritti popolari, il voto popolare in caso di iniziative popolari legislative e i progetti con varianti per le revisioni parziali della Costituzione cantonale.

Il primo ha incassato il 75,7% di voti favorevoli. Ha addirittura raccolto il 79% di sì la proposta di estendere i giorni per la raccolta di firme.

Accolti - rispettivamente con il 73,2% e l’87,6% - gli altri oggetti: il voto popolare in caso di iniziative popolari legislative e i progetti con varianti per le revisioni parziali della Costituzione cantonale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Articoli suggeriti
Ultime notizie: Politica
  • 1