Sui ristorni bocche serrate

L'INCONTRO TRA DEPUTAZIONE E GOVERNO - Marco Romano: "Abbiamo discusso temi per la maggior parte di competenza federale" – Claudio Zali assente

Sui ristorni bocche serrate

Sui ristorni bocche serrate

BELLINZONA - Alla conferenza stampa indetta a margine dell'incontro di mercoledì mattina tra Deputazione ticinese e Consiglio di Stato il presidente del Governo Claudio Zali non era presente. Un'assenza, che il presidente della Deputazione Marco Romano ha giustificato così: "Abbiamo convenuto fosse solo la Deputazione a riferirvi dei diversi temi perché la maggior parte di essi sono attualmente sui tavoli delle Camere federali". Sì perché i dossier che hanno occupato i lavori tra le parti sono il futuro degli uffici postali, di Agroscope e Alptransit. Quanto al tema caldo dei ristorni, Romano ha tagliato corto: "La Deputazione non intende interferire nella politica cantonale. In uno dei prossimi incontri con il consigliere federale Ignazio Cassis discuteremo degli sviluppi delle trattative tra Svizzera e Italia sull'accordo fiscale sull'imposizione dei frontalieri".

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica