Ticino solidale: raccolti 20 mila franchi per il 12.enne malato

La colletta lanciata dall'associazione "Quii da la cursa" ha già permesso di raccogliere più del necessario

Ticino solidale: raccolti 20 mila franchi per il 12.enne malato

Ticino solidale: raccolti 20 mila franchi per il 12.enne malato

BELLINZONA - 20 mila franchi in meno di 24 ore: tanti sono stati i soldi raccolti dall'Associazione "Quii da la cursa" per pagare la terapia anti recidiva al 12.enne ticinese affetto da sarcoma. La colletta è stata lanciata ieri, dopo la denuncia - sulle pagine de La Regione - della famiglia del giovane che spiegava come la Cassa Malati si fosse rifiutata di pagare la fattura della terapia anti recidiva (costo: 3.000 franchi).

La solidarietà dei ticinesi però non si è fatta attendere e la colletta dell'associazione con sede a Chiasso attiva da anni nella raccolta fondi per progetti di beneficenza tramite attività sportive è stata un successo. "Siamo senza parole - ha commentato Giorgio Fonio, copresidente dell'associazione insieme ad Alessio Allio, ai colleghi di Ticinonews - è una reazione che ancora una volta dimostra che questo Cantone ha un cuore straordinario".

Le donazioni continuano ad arrivare e i soldi verranno consegnati per pagare i farmaci necessari, il resto, verrà donato ad associazioni che si occupano di aiutare i bambini malati di cancro e le loro famiglie". 

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Politica
  • 1