Un caloroso applauso per Jole Agostinetti

parlamento

La storica segretaria del Gran Consiglio andrà in pensione dopo 47 anni e ben 13 legislature - Tutti i deputati l’hanno ringraziata per il lavoro svolto in questi anni

Un caloroso applauso per Jole Agostinetti
CdT/Nonella

Un caloroso applauso per Jole Agostinetti

CdT/Nonella

Un lungo, caloroso applauso ha accompagnato l’annuncio del pensionamento della storica funzionaria di direzione della Segreteria del Gran Consiglio Jole Agostinetti. Un omaggio, quello riservatole dai deputati, che secondo lo stesso presidente del Gran Consiglio Daniele Caverzasio, «in sala non si è mai sentito».

D’altronde è facile comprendere il perché: per 47 anni e ben 13 legislature, Agostinetti è stata un vero e proprio punto di riferimento per tutti i deputati oltre che un’importante memoria storica della cronaca politica del cantone. Prima della consegna di un omaggio floreale, tutti i presenti si sono alzati in piedi per ringraziarla dell’aiuto e... della pazienza dimostrata.

L’apprezzamento da parte dei deputati lo si evince anche dalle parole del «decano» Giorgio Galusero (PLR): «È sicuramente un personaggio fuori dal comune, che dopo 47 anni è presente in maniera esemplare. Per il Cantone ha dato moltissimo anche al di là dell’attività in Gran Consiglio ed è un esempio per tutta l’Amministrazione pubblica».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Politica
  • 1
  • 1