Presto a Locarno uno studio con il plasma dei convalescenti

Coronavirus

Pazienti positivi alla Covid-19 verranno cioè trattati con il sangue di chi è guarito - Lo ha annunciato questa sera il dottor Enos Bernasconi

Presto a Locarno uno studio con il plasma dei convalescenti
© Shutterstock

Presto a Locarno uno studio con il plasma dei convalescenti

© Shutterstock

A partire dalle prossime settimane, all’ospedale la Carità di Locarno, partirà uno studio condotto usando il plasma di persone convalescenti. Pazienti positivi alla Covid-19 verranno cioè trattati con il sangue di chi è guarito. Lo ha annunciato questa sera ospite della RSI il dottor Enos Bernasconi, capo servizio malattie infettive dell’Ente ospedaliero, confermando che l’EOC ha appena ottenuto il via libera dalla Commissione etica per questo tipo di terapie.

Il dottor Bernasconi in una foto d’archivio. © CDT/Chiara Zocchetti
Il dottor Bernasconi in una foto d’archivio. © CDT/Chiara Zocchetti
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2

    I falsi poliziotti colpiscono ancora

    Ticino

    Aumentano le segnalazioni di contatti telefonici truffaldini e le modalità sono più articolare rispetto al passato – La polizia cantonale mette nuovamente in guardia la popolazione, in particolare i familiari e chi assiste gli anziani, sui pericoli di questo genere di truffe

  • 3
  • 4

    Quella esplosione che sconvolse la Leventina

    Storia

    Il Municipio di Bodio ha prolungato fino al 5 febbraio l’esposizione dedicata alla tragedia della Nitrum, la fabbrica in cui cent’anni fa morirono circa quindici persone

  • 5
  • 1
  • 1