Quasi un centinaio di partecipanti alla prima edizione della Gusta Pregassona

lugano

Bambini, ragazzi, famiglie, coppie hanno affrontato il percorso di ben undici tappe esplorando e apprezzando l'ambiente, le varie realtà locali proposte nel programma, le visite a disposizione, gustando i prodotti locali e socializzando con le persone durante le soste

Quasi un centinaio di partecipanti alla prima edizione della Gusta Pregassona

Quasi un centinaio di partecipanti alla prima edizione della Gusta Pregassona

Quasi un centinaio di partecipanti alla prima edizione della Gusta Pregassona

Quasi un centinaio di partecipanti alla prima edizione della Gusta Pregassona

Quasi un centinaio di partecipanti alla prima edizione della Gusta Pregassona

Quasi un centinaio di partecipanti alla prima edizione della Gusta Pregassona

La bella e calda giornata di domenica scorsa ha favorito la buona riuscita della passeggiata gastronomica e culturale Gusta Pregassona, alla sua prima edizione. Organizzata dall'Associazione Amélie con Amiconi Consulting SA e il Circolo anziani di Pregassona e in collaborazione con la Commissione di quartiere di Pregassona, la manifestazione ha visto la partecipazione di circa un centinaio di iscritti, bambini, ragazzi, famiglie, coppie che tutti insieme hanno affrontato il percorso di ben undici tappe esplorando e apprezzando l'ambiente, le varie realtà locali proposte nel programma, le visite a disposizione, gustando i prodotti locali e socializzando con le persone durante le soste. Fra le varie tappe previste, il nuovo centro di socializzazione Amélie è stato svelato al pubblico, con grande meraviglia di tutti i visitatori, che hanno potuto toccare con mano quanto realizzato dai volontari dell'associazione.

La maggior parte dei partecipanti si è poi trasferita al Capannone per la Festa di quartiere, continuando fino a sera i festeggiamenti.


L'organizzazione ringrazia i partecipanti, gli sponsor e le ditte locali per i prodotti offerti e tutti i volontari presenti sul percorso che hanno assicurato lo svolgimento dell'evento in piena sicurezza. La manifestazione sarà riproposta il prossimo anno nello stesso periodo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2
  • 3

    A Lugano l’acqua costerà di più

    Città

    Il Municipio ha deciso di aumentare le tariffe del 20% per «garantire la qualità e consentire l’approvvigionamento» dal 1. gennaio 2022 - Per una famiglia di 4 persone il costo annuo salirà di circa 100 franchi

  • 4
  • 5

    «Addio ignoto, benvenuta concretezza»

    Polo sportivo

    Il dirigente dell’FC Lugano Michele Campana guarda al futuro con rinnovato ottimismo: «La proprietà avrà anche la possibilità di entrare nel dettaglio del progetto; posso infatti immaginare che sarà interessata a rendere l’impianto il più possibile affine e funzionale alle proprie visioni»

  • 1
  • 1