«Raccolti oltre 520 mila franchi: grazie a tutti»

Pandemia

Grande solidarietà dei ticinesi durante l’emergenza sanitaria - L’EOC: «C’è chi offre panini e bevande e chi aiuta con una donazione in denaro: grazie di cuore»

 «Raccolti oltre 520 mila franchi: grazie a tutti»
©Twitter

«Raccolti oltre 520 mila franchi: grazie a tutti»

©Twitter

L’emergenza sanitaria chiama e i ticinesi rispondono dando prova di grande solidarietà. L’Ente Ospedaliero Cantonale ha ringraziato tutte le persone che stanno dando il loro contributo, da un pasto offerto al personale sanitario a una donazione in denaro, ogni gesto è apprezzato. «Solidarietà e vicinanza con il personale sanitario di fronte al Covid-19. Molti si manifestano con un dono concreto (panini, tablet, bevande, cosmetici...) o con un versamento sul conto EOC dedicato. Raccolti finora 522’476 CHF. GRAZIE DI CUORE A TUTTI!», scrive l’EOC su Twitter.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2

    Controlli più serrati oggi alla foce del Cassarate

    Lugano

    Dopo che la foto degli assembramenti di giovedì ha fatto il giro del web, questa giornata di sabato sembra essere trascorsa all’insegna del rispetto delle distanze sulla riva del Ceresio - «Se non si rispettano le regole saremo costretti a chiudere nuovamente tutto», aveva avvertito Borradori due giorni fa - GUARDA LE FOTO

  • 3

    «Paura? No, e poi senza mercato non si può stare»

    BELLINZONA

    Dopo quasi tre mesi di pausa forzata è tornato il tradizionale appuntamento del sabato nella Turrita - Le bancarelle in piazza del Sole, una decina, sono la grande novità - Numerosi i cittadini, anche se il pienone è solamente un ricordo - FOTO e VIDEO

  • 4

    Assembramenti a Lugano, «non ci siamo!»

    Pandemia

    Il municipale Lorenzo Quadri diffonde le foto di gente che non rispetta il distanziamento e tuona: «La polizia non fa contravvenzioni, poi fanno cassetta coi radar per 5 km/h in più»

  • 5
  • 1
  • 1