Raffaele De Rosa: «Potremmo dover vivere giornate molto difficili e intense»

L’intervista

Il direttore del DSS sul cambio di strategia del Consiglio federale sulla pandemia

Raffaele De Rosa: «Potremmo dover vivere giornate molto difficili e intense»
Raffaele De Rosa. ©CDT/Chiara Zocchetti

Raffaele De Rosa: «Potremmo dover vivere giornate molto difficili e intense»

Raffaele De Rosa. ©CDT/Chiara Zocchetti

Tanti contagi, ricoveri stabili ma con possibilità di crescita: la sensazione è che si sia arrivati a un punto decisivo tra pandemia e endemia. Le stesse misure dettate o poste oggi in consultazione vanno in questa direzione?

«Innanzitutto premetto che mi esprimo a titolo personale, siccome la consultazione ai Cantoni scade solo lunedì. Detto questo, con Omicron siamo entrati in una nuova fase, una fase ancora più complicata delle precedenti. Gli ospedali rimangono sotto pressione, ma questa variante mette grande pressione anche alla società e all’economia. Dunque non siamo più concentrati esclusivamente sulle ospedalizzazioni e sull’occupazione delle cure intense, bensì anche sulla necessità di garantire il funzionamento dei servizi essenziali. Ora si tratta di riuscire a bilanciare queste...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 1