Riforma liceale, «il Forum è rappresentativo»

scuola

Le associazioni dei docenti ticinesi replicano al Gruppo di lavoro sulla revisione del piano settimanale delle lezioni

Riforma liceale, «il Forum è rappresentativo»
©CdT/Archivio

Riforma liceale, «il Forum è rappresentativo»

©CdT/Archivio

Il Forum delle associazioni e organizzazioni degli insegnanti e della scuola esprime «stupore» di fronte alle «perplessità» sul suo grado di rappresentatività del corpo docente, sollevate dal Gruppo di lavoro sulla revisione del piano settimanale delle lezioni del liceo nel suo comunicato, affidato alla stampa la scorsa settimana. La rappresentatività del Forum - si legge in una nota - deriva infatti dal carattere elettivo degli organi esecutivi e statutari di ciascuno dei vari enti che lo compongono, conferendogli una qualità non soltanto democratica, ma anche federativa e pluralistica, attributi difficilmente reperibili altrove.

Il Forum ribadisce l’invito a non perdere un’occasione preziosa per promuovere un reale dibattito tra docenti sulla revisione della griglia liceale e un’effettiva consultazione dei collegi di istituto, che non sia circoscritta a tre domande rivolte ai singoli gruppi di materia con poche settimane di tempo per rispondere a fine anno scolastico, come deplorato peraltro dai gruppi di materia stessi.

Infine si riafferma l’esistenza del problema sia del reperimento e della formazione dei docenti di informatica, sia dell’elaborazione dei piani di studio delle materie coinvolte nella revisione della griglia. Per queste ragioni il Forum invita nuovamente l’Autorità a concedere più tempo e a migliorare le modalità di coinvolgimento di docenti, allievi e delle organizzazioni che si occupano di scuola.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Altro che virus e distanze, i partiti son tutti... vicinissimi

    Bellinzona

    La destra che non molla la presa sui sorpassi di spesa e la non ricandidatura di Christian Paglia alle elezioni del 2021 hanno lanciato la campagna - Il PLR con solo un uscente su tre deve difendersi dal PS e da Lega e UDC - Nel mezzo PPD, Verdi e MPS

  • 2

    Prende forma il futuro delle funivie centovalline

    Concorso

    Il progetto «Umbrela» dell’architetto Francesco Buzzi si aggiudica il concorso per la Verdasio-Rasa – Il rinnovo completo delle strutture comporta un investimento di 11,7 milioni di franchi – L’iter rallentato dal coronavirus

  • 3

    «Frontalieri da limitare nel settore sanitario»

    Coronavirus

    Per il gruppo liberale radicale Maristella Polli presenta una mozione volta a potenziare e rendere più attrattiva la professione di infermiere nel nostro cantone - «Nei reparti ospedalieri non venga superata la soglia del 20% di manodopera estera»

  • 4

    A 50 anni dall’ultima corsa della Lugano-Cadro-Dino

    Storia

    Il 30 maggio 1970 veniva smantellata la ferrovia, le cui tracce sono ancora ben visibili sul territorio - L’anniversario è un’ottima occasione per riflettere sul passato e sulla scelta di sopprimere i tram, che ora torneranno a suon di milioni

  • 5

    La strategia di Chiasso per la ripartenza

    Post pandemia

    Chiesto un credito quadro di oltre 2 milioni per contrastare gli effetti negativi del coronavirus e sostenere popolazione ed economia – Tra rilancio digitale e sostegno alle aziende,
    molte le ricette proposte, tra cui una serie di interventi a titolo di investimento per 1,35 milioni di franchi

  • 1
  • 1