Scatta il divieto di fuochi all’aperto

PERICOLI

Entra in vigore a mezzogiorno e riguarda tutto il territorio ticinese, il Moesano, la Val Bregaglia e la Val Poschiavo

Scatta il divieto di fuochi all’aperto
© CdT/Archivio

Scatta il divieto di fuochi all’aperto

© CdT/Archivio

«Caldo», siccità e vento. Oggi, giovedì 13 gennaio, entra in vigore a partire dalle ore 12:00 il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto. Lo riferisce la Sezione forestale. Il divieto è in vigore in tutto il territorio ticinese e, in accordo con le autorità forestali del Canton Grigioni, nel Moesano, in Val Bregaglia e in Val Poschiavo.

Il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto si estende, di principio, a tutti i tipi di fuoco. Sono inoltre proibiti i fuochi artificiali, i falò e le esercitazioni che possono causare incendi.

Le infrazioni al divieto di accendere fuochi all’aperto sono punite con multe fino a 20.000 franchi e vengono perseguite dal Municipio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Ecco i radar in Ticino

    Ticino

    La Polizia cantonale e le polizie comunali hanno diramato la lista dei luoghi in cui saranno effettuati i rilevamenti della velocità nella settimana dal 31 gennaio al 6 febbraio

  • 2

    Senza carnevali da due anni «Non abbiamo alternative»

    sotto la lente

    Tra i responsabili di alcuni bagordi «minori» della regione regna lo sconforto dopo un’altra edizione saltata a causa della pandemia: «Economicamente non possiamo infatti permetterci di mettere in moto una macchina che poi potrebbe fermarsi» - Molte le riflessioni in corso per il futuro

  • 3

    Obblighi di quarantena e telelavoro, Berset pronto a mandarli in archivio

    La pandemia

    Il consigliere federale ha anticipato quali saranno verosimilmente le decisioni che verranno annunciate mercoledì prossimo - Soddisfatto il mondo dell’economia, chiede prudenza quello della sanità - Regazzi: «Esperti troppo pessimisti» - Lepori: «Mi disturbano le motivazioni»

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1